le janas

La Sardegna è una terra antica, ricca di leggende tramandate fino all’epoca odierna grazie alla tradizione orale. Molte di queste leggende sono popolate dalle Janas, le fate tessitrici.

Le Janas hanno una pelle molto delicata, tanto chiara da non poter essere sfiorata dai raggi del sole. Così queste piccole fate trascorrono le giornate chiuse nelle loro case scavate nella roccia, le domus de Janas, a tessere su telai d’oro stoffe preziose e finissime fino al calar della notte: quando sorge la luna, le piccole Janas si immergono nella natura imperlata della sua luce argentea e i loro piedi danno vita a danze senza tempo.

Le ho tessute a mano con fili di lino naturale, da me coltivato e filato, insieme a un racconto, per onorare la loro arte custodita all’ombra delle grotte e fare in modo che, fra una trama scritta e una tessuta, il loro ricordo possa vivere ancora.

Scopri tutta la linea cliccando qui